Scroll Top

Tecniche di rilassamento per coppie nei trattamenti di fertilità

Relax

Sapevi che lo stile di vita che conduciamo ha un’influenza significativa sui trattamenti di fertilità? Quindi, se vogliamo realizzare il nostro sogno di creare una famiglia, potremmo dover condurre una vita più sana, seguire una dieta più equilibrata, mantenere il giusto peso, fare esercizio fisico ed evitare tabacco e alcol. Ricorda che anche lo stress e l’ansia hanno un impatto sui risultati di questi tipi di trattamenti.

Qualsiasi processo di fertilità, che si tratti di inseminazione artificiale o fecondazione in vitro (FIV), può generare un alto livello  di ansia e stress,  nonché sentimenti di frustrazione e mancanza di controllo, che possono influenzare negativamente la nostra capacità riproduttiva.

Nel corso della nostra vita adulta, decidiamo di pianificare il momento più ottimale per diventare genitori dal punto di vista professionale, economico e sentimentale, dando per scontato che la gravidanza arriverà quando vogliamo iniziare la ricerca.

Tuttavia, ci sono situazioni in cui le cose non vanno come previsto e potremmo aver bisogno di aiuto per realizzare il nostro desiderio di diventare genitori. È allora che arrivano i test di fertilità, la diagnosi, gli incontri sessuali programmati, la paura del processo, il controllo del ciclo e, molte volte, la ricerca di fondi per pagare il trattamento, che può causare un grande stress che non è benefico né per la coppia né per il trattamento stesso.

ESERCIZI PER RILASSARSI DURANTE IL TRATTAMENTO DI FERTILITÀ

Le tecniche di rilassamento  e l’allenamento  alla consapevolezza (Mindfullness) possono aiutarci a sentirci più calmi e a scacciare le preoccupazioni dalla nostra mente. L’obiettivo è quello di focalizzare la nostra attenzione sul presente e godere del “qui ed ora”, evitando che la nostra mente viaggi costantemente nel futuro, speculando su ipotesi che non si sono ancora verificate.

L’implementazione di questi cambiamenti e il loro utilizzo possono richiedere motivazione e tempo di pratica per imparare a gestire lo stress in modo sano, ma è un grande passo avanti per aumentare le possibilità di successo del trattamento. E questo, inoltre, può essere utile per la nostra vita in generale.

Durante i trattamenti di riproduzione assistita, si generano sentimenti negativi che influenzano i pazienti sia fisicamente che psicologicamente ma, grazie alle tecniche di rilassamento e all’autocontrollo emotivo, possiamo imparare ad affrontare le diverse fasi del trattamento da una prospettiva più positiva.

RESPIRAZIONE PROFONDA

La respirazione profonda  è una tecnica molto efficace che aiuta a ridurre l’ansia. Per praticarla, tutto ciò che devi fare è eseguire i seguenti passaggi:

  1. Sdraiati o siediti, purché sia una posizione comoda.
  2. Metti la mano sull’addome, vicino all’ombelico.
  3. Chiudi gli occhi e pensa all’aria che entra nel tuo corpo e al percorso che fa.
  4. Respira attraverso il naso. Senti la pancia, la schiena e il diaframma riempirsi d’aria.
  5. Espira l’aria attraverso la bocca gradualmente, sentendo i polmoni svuotarsi completamente.
  6. Ripeti questo esercizio 10 volte.

MEDITAZIONE

La nostra mente vaga costantemente tra il pensiero e il sentimento, il che può essere aggravato durante il trattamento di fertilità. Con le tecniche di  mindfulness riuscirai ad essere più serena:

  1. Ogni giorno, per 15 minuti, rilassati in una postura comoda in un ambiente rilassante e privo di rumori.
  2. Puoi chiudere gli occhi o tenerli aperti.
  3. Mantieni la colonna vertebrale dritta e abbassa le spalle.
  4. Cerca di mantenere la mente vuota o di pensare alle cose che ti piacciono davvero per evitare di cadere in pensieri negativi.
  5. Focalizza la tua attenzione sullo stomaco e senti come si espande delicatamente mentre inspiri e come si contrae mentre espiri.

MEDICINA CINESE

Più di tre decenni fa, l’OMS ha riconosciuto l’efficacia della Medicina Tradizionale Cinese nel trattamento dei problemi di fertilità.  Infatti, è una delle terapie naturali più riconosciute in materia di infertilità.

Tecniche come il massaggio tuina, l’agopuntura, lo shiatsu e la fitoterapia regolano l’equilibrio energetico in tutto il corpo e aumentano la circolazione sanguigna, contribuendo a migliorare la qualità dell’endometrio, dei follicoli e degli spermatozoi.

Post Correlati