Incubatore di ultima generazione per trasferire il miglior embrione

incumbador-embriones

La coltura embrionaria nel laboratorio di Fecondazione in Vitro (FIV) è senza dubbio una delle condizioni più importanti per l’ottenimento di alte percentuali di successo e così per poter trasferire il migliore embrione che dia origine a una gravidanza evolutiva. Per questo motivo una delle caratteristiche più importanti per aumentare la qualità degli embrioni in una coltura in vitro, sono proprio le condizioni nelle quali si sviluppano che devono essere il più simile possibile a quelle del tratto genitale femminile.

Presso Ovoclinic utilizziamo la tecnica di coltura prolungata a blastocisti, vale a dire che tutti gli embrioni che trasferiamo si mantengono in coltura fino al 5º o 6º giorno di sviluppo. Questo ci permette di essere più precisi visto che selezioniamo gli embrioni di maggior qualità aumentando così le possibilità di successo dei nostri trattamenti. Per garantire un ottimo sviluppo degli embrioni, è molto importante disporre di un incubatore che controlli in modo continuo e costante le condizioni di coltura come per esempio la temperatura, il ph e i livelli di CO2 e O2.

INCUBATORE CULTURE PRO

Ovoclinic continua a voler garantire un servizio di qualità ed eccellenza a tutti i suoi pazienti. Per questo motivo e con il fine di ottenere un ottimo sviluppo embrionario, abbiamo introdotto nei laboratori FIV della nostra clinica l’incubatore CulturePro de Vitrolife con un disegno di ultima generazione, completamente autosufficiente e con un controllo esaustivo di tutte le condizioni, dandoci così la possibilità di continuare a migliorare le nostre alte percentuali di successo.

CulturePro è un incubatore specifico per la coltura degli embrioni fino allo stato di blastocisti che registra le condizioni d’ incubazione durante tutto il suo funzionamento. Dispone di un supporto specifico per le piastre di coltura, controllato da un termostato che proporziona un trasferimento termico diretto alle piastre raggiungendo una temperatura di 37.0º nel terreno di coltura in cui si trovano gli embrioni.

Quest’innovativo incubatore registra tutte le condizioni di coltura embrionaria in modo da poter verificare all’occorrenza la tracciabilità della corretta coltura degli embrioni. Possiede inoltre un sistema di allarme che informa immediatamente i nostri embriologi di eventuali variazioni delle condizioni di coltura in modo che possano intervenire  immediatamente evitando così che un eventuale cambiamento abbia alterato il terreno di coltura.

Le piastre di coltura vengono identificate con un adesivo con codice a barra specifico per ogni paziente e per ogni ciclo. Questo codice viene letto dall’incubatore che riconosce le piastre dei pazienti evitando così qualsiasi tipo di errore di identificazione.

Contiene inoltre una piastra specifica per il deposito degli embrioni che aiuta a generare un ambiente con temperatura e CO2 controllati appositamente per lo sviluppo degli embrioni a temperatura corporale.

Ti siamo accanto. La nostra equipe è disponibile per risolvere qualsiasi dubbio. Prima visita informativa completamente gratuita.

WhatsApp: 608139193

Mail: info@ovoclinic.net

Insieme nei primi passi.

Post Correlati